Della creatività fate quel che vi pare, ma non toccate l'immaginazione.

Un poeta è stato nominato ambasciatore. Un drammaturgo viene eletto presidente. Operai e manager si mettono in fila per costruire un nuovo romanzo. Adulti cercano una guida spirituale e intellettuale in storie di scimmie guerriere, giganti con un occhio solo e cavalieri strampalati che combattono contro mulini a vento. Saper leggere è considerato un inizio, non un fine.

... Beh, forse in un altro paese, ma non in questo. In America l'immaginazione è generalmente vista come qualcosa che può tornare utile quando la TV non funziona. La poesia e il teatro non hanno alcuna relazione con la politica. I romanzi sono per gli studenti, le casalinghe e altre persone che non lavorano. La fantasia è per i bambini e per i popoli primitivi. La lettura è riservata al manuale d'istruzioni.

Credo che l'immaginazione sia il più utile strumento di cui disponga l'umanità. Più utile ancora del pollice opponibile. Posso immaginare di vivere senza i miei pollici, ma non senza la mia immaginazione. Sento le voci di chi è d'accordo con me. "Sì, sì!", mugolano. "L'immaginazione creativa è un plus incredibile nel business! Apprezziamo la creatività, la premiamo!". Sul mercato, la parola creatività ha assunto il significato di creazione di idee in base a strategie finalizzate alla produzione di profitto. Questo ridimensionamento si è spinto così avanti che la parola creatività non può essere degradata ulteriormente. Io non la uso più e la lascio volentieri ai capitalisti e agli accademici perché ne facciano quello che vogliono. Ma non possono toccare l'immaginazione.

L'immaginazione non è uno stratagemma per far soldi. Non trova posto nel vocabolario del profitto. Non è un'arma, sebbene tutte le arme nascano da lei, e il loro uso, o non uso, dipendano da lei, così come tutti gli strumenti e i loro utilizzi. L'immaginazione è uno strumento essenziale della mente, un modo di pensare fondamentale, un mezzo indispensabile per diventare e restare umani.


Hammerbrook - City can this really be true?

Commenti

Post più popolari