L'ebook non è un attentato al libro, ma alla biblioteca.

Non ho alcuna voglia di parlare di letteratura, della sua importanza, dei suoi valori. Quel che mi sta a cuore in questo momento è una cosa più concreta: la biblioteca. Questa parola dà al premio che avete la bontà di accordarmi una strana nota nostalgica, perché il nostro tempo comincia a mettere i libri in pericolo.

È a causa di questa angoscia che, da molti anni ormai, aggiungo a tutti i miei contratti, in qualsiasi Paese del mondo, una clausola in base alla quale i miei romanzi non possono essere pubblicati che sotto la forma tradizionale del libro. Affinché li si possa leggere solo su carta, non su uno schermo.

— Milan Kundera,
Discorso alla Biblioteca Nazionale di Francia,
giugno 2012

Hammerbrook - City can this really be true?

Commenti

Post più popolari