Sulla doppia aggettivazione

Nel mio lavoro constato spesso che in prima stesura adopero aggettivi e avverbi in una percentuale eccessiva. Così, in seconda stesura, li scarto al settanta per cento. [...]

Spesso, togliendo un aggettivo, quello che resta viene valorizzato. Solo apparentemente due aggettivi sono sinonimici. In realtà non esistono sinonimi dal punto di vista espressivo perché ogni aggettivo dice una cosa particolare. Ogni parola esprime un senso ben diverso da un'altra e i sinonimi finiscono per indebolirsi a vicenda. L'aggettivo deve aggiungere. Se non aggiunge, toglie. Con gli aggettivi bisogna ragionare come farebbe un banchiere: "Se non guadagno, perdo."

— Giuseppe Pontiggia, "Una lezione di stile"
I quaderni di Panta: Scrittura creativa, 2008

Hammerbrook - City can this really be true?

Commenti

Post più popolari